SELEZIONARE UNA
LINGUA

Shire Globale

 



Lettera del CEO

Siamo orgogliosi dei progressi che stiamo compiendo.

La responsabilità è sempre stata insita nella nostra attività. È alla base del nostro lavoro di tutti i giorni, delle nostre decisioni e delle nostre relazioni e rimane con noi man mano che ci avventuriamo sempre di più in aree complesse e impegnative. Il nostro impegno nei confronti della responsabilità rimane saldo.

Ora più che mai la nostra principale responsabilità è nei confronti dei nostri pazienti; nell’aiutarli ad avere accesso ai farmaci di cui hanno bisogno e nell’affrontare esigenze mediche altrimenti insoddisfatte, in particolare nell’ambito delle terapie per le malattie rare. Tuttavia, non lavoriamo in isolamento e siamo impegnati a lavorare con i professionisti del settore sanitario, con associazioni per la tutela e la difesa dei diritti del paziente e con i governi per massimizzare il nostro potenziale nel fare una differenza significativa per i pazienti di tutto il mondo.
Dobbiamo anche riconoscere che la nostra gente è fondamentale per mettere in pratica la nostra strategia volta a diventare leader mondiali nel settore delle biotecnologie nell’ambito delle malattie rare e delle condizioni speciali. Riteniamo che essere un’azienda responsabile ci aiuterà ad attrarre, sviluppare e conservare quei talenti di prim’ordine di cui abbiamo bisogno per raggiungere i nostri obiettivi.

Siamo lieti che i nostri sforzi per migliorare il nostro approccio alla responsabilità non siano passati inosservati. Sono orgoglioso che questo anno siamo riusciti a scalare la classifica delle 100 aziende più sostenibili del mondo di ben 10 posti. Shire si è piazzata al 52° posto nella classifica generale e al 2° posto tra tutte le case farmaceutiche. Abbiamo anche confermato ancora una volta la nostra presenza nel FTSE4Good Index e ci siamo classificati al secondo posto come azienda più “verde“ del mondo secondo la rivista Newsweek.

Sono orgoglioso di questi progressi continui e mi congratulo con tutti in Shire per i nostri successi. Sono tuttavia profondamente consapevole che non possiamo riposare sugli allori e dobbiamo continuare ad avanzare. Questa relazione evidenzia le questioni che contano di più per Shire, per i nostri dipendenti e per i nostri stakeholder esterni e soprattutto per i nostri pazienti. Esamina nel dettaglio il lavoro che serve per affrontare tali questioni e i piani che stiamo mettendo in atto per continuare a migliorare le nostre prestazioni nei prossimi anni.

Cordiali saluti,

Dott. Flemming Ornskov, specialista in sanità pubblica
CEO

Per saperne di più, scaricare la Relazione annuale sulla responsabilità per il 2015.

IN QUESTA SEZIONE

Il nostro impegno sociale rappresenta un importante sostegno per le persone malate e crea valore duraturo per i nostri stakeholder.

Utilizzo dei Cookies

Il sito di Shire Italia S.p.A. utilizza i cookies per fornire un servizio più reattivo e personalizzato. Utilizzando il presente sito l'utente accetta di utilizzare i cookies. Per ulteriori informazioni sui cookies o su come eliminarne o bloccare l'utilizzo, ti invitiamo a cliccare sulla "Cookies Policy".